Fao, Brasile: il nodo non sono i biocarburanti — Lombardi nel Mondo

Fao, Brasile: il nodo non sono i biocarburanti

Il sottosegretario all’energia e agroalimentare Manoel Vicente Fernandes Bertone smentisce il fatto che il vertice stia fallendo per l’opposizione del Brasile

Il capitolo ”biocarburanti, non ha avuto problemi” nel corso dei negoziati sulla Dichiarazione finale del vertice Fao. Ad affermarlo e’ il sottosegretario brasiliano all’energia e agroalimentare Manoel Vicente Fernandes Bertone, a margine dell’assemblea. ”L’assemblea non e’ stata bloccata sui biocarburanti – ha spiegato – piuttosto abbiamo dimostrato che sono un ‘opportunita’ e non un problema. Una buona alternativa per i paesi che non hanno attivita’ specifiche”. Il sottosegretario ha detto che il Brasile piuttosto, ”e’ preoccupato a risolvere altre problematiche come ”i costi dei fertilizzanti e la produzione”. ”Vogliamo dimostrare al mondo – ha aggiunto – che abbiamo la possibilita’ di produrre biocarburanti a buon prezzo”. Inoltre, sull’esito del Summit ha commentato che ”forse in questa riunione non verra’ fuori quello che il mondo si aspetta ma non credo che sara’ un fallimento perche’ il dialogo e’ importante. Oggi si pongono le basi, il successo del vertice non si vedra’ oggi ma nel futuro” e ha sottolineato che da ”incontri di questo tipo non emergono soluzioni a breve scadenza”.

 

Vita.it

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020