Oggiono: torna il Fierone — Lombardi nel Mondo

Oggiono: torna il Fierone

OGGIONO La crisi fa un baffo a Sant’Andrea: la fiera di Oggiono, edizione 398, non pagherà pegno alla congiuntura economica

«Aumenta il numero degli espositori, anzi – ha comunicato l’altra sera la Pro loco presentando il programma della manifestazione – e sono, inoltre, tante le domande di partecipazione in lista d’attesa cioè, per quest’anno, sostanzialmente respinte».

Come rimarcato dal presidente, Arveno Fumagalli, e dai collaboratori «lo spazio nell’area zootecnica è, purtroppo, sempre lo stesso perciò limitato rispetto agli aspiranti: ci inorgoglisce tanta attenzione, costante e persino crescente, nei riguardi della fiera che, quest’anno, richiamerà espositori da Riva del Garda ad Alba (se ne degusteranno i rinomati tartufi) senza ovviamente tralasciare produttori locali del consorzio “Terrealte” così come di Premana».

Si vedranno, così, macchinari delle migliori marche e circa 200 capi di bestiame, tra cui bovini extralarge attorno ai cinque quintali e spettacolari conigli “testa di leone”.

Document Actions

Share |


Lascia un commento

lunedì 27 Gennaio, 2020