Incontro sull’emigrazione italiana presso l’Università degli studi di Roma Tre — Lombardi nel Mondo

Incontro sull’emigrazione italiana presso l’Università degli studi di Roma Tre

Durante la giornata del 25 Maggio, presso le aule accademiche di p.zza della Repubblica 10 a Roma, è organizzata una giornata di studi ed incontri con i testimoni diretti dell’emigrazione italiana, trattata nelle sue diverse declinazioni: politica, religiosa e laica.

L’emigrazione italiana prima di connotarsi come fenomeno sociale all’interno di una parentesi storica del nostro Paese, assume il carattere di una biografia collettiva, depositaria di memorie individuali.
Il transito che ne consegue non riguarda soltanto gli oggetti, i valori, le credenze e le aspettative, ma assume il carico evocativo di un sentimento, quello del dispatrio.
L’associazione Sconfinando e l’Università degli studi di Roma Tre, in collaborazione con l’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve S. Stefano, intendono offrire uno spazio di confronto e  raccordo tra l’analisi storica del fenomeno e  l’esperienza migratoria vissuta in prima persona. 
Durante la giornata del 25 Maggio, presso le aule accademiche di p.zza della Repubblica 10 a Roma, abbiamo organizzato una giornata di studi ed incontri con i testimoni diretti dell’emigrazione italiana, trattata nelle sue diverse declinazioni: politica, religiosa e laica.
Tra gli ospiti presenti vi saranno Mario Abruzzese (Pres. Consiglio della Regione Lazio), Maddalena Tirabassi (storica dell’
emigrazione italiana e presidente Centro AltreItalie), Giuliana Fugazzotto (Etnomusicologa e proprietaria dell’omonimo fondo discografico).
La giornata sarà introdotta dalla docente Anna Aluffi (Pedagogia interculturale Università degli studi di Roma Tre) e Fabio Olivieri (vice presidente associazione Sconfinando).

Associazione culturale Sconfinando
Fabio Olivieri

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020