Interrogazione con risposta scritta al Signor Presidente della Regione Lombardia — Lombardi nel Mondo

Interrogazione con risposta scritta al Signor Presidente della Regione Lombardia

I consiglieri regionali Carlo Borghetti e Giovanni Pavesi rivolgono al Presidente della Regione Lombardia una richiesta riguardante “Norme a favore degli emigrati e delle loro famiglie”

I sottoscritti consiglieri regionali Carlo Borghetti e Giovanni Pavesi,

Premesso che:

la Regione Lombardia con la legge regionale “Norme a favore degli emigrati e delle loro famiglie” (l.r. 1/85) promuove:

– forme di partecipazione, di solidarietà e di tutela dei lavoratori emigrati e delle loro famiglie;

– iniziative di promozione culturale tra gli emigrati rivolte particolarmente a sostenere e rafforzare l’identità originaria;

– interventi a favore dei rimpatriati anche attraverso l’uso delle opportunità disponibili per la generalità dei cittadini lombardi;

– interventi per la tutela degli interessi economici e sociali e la valorizzazione della professionalità dei lavoratori stagionali e frontalieri;

 

Considerato che:

– la suddetta Legge prevede criteri di finanziamento delle attività a favore degli emigrati lombardi;

– le associazioni, gli enti e le istituzioni che operano a favore degli emigrati lombardi possono presentare domanda per ottenere il cofinanziamento per le attività ordinarie e progetti

 

Chiedono al Presidente della Regione Lombardia, ai sensi della suddetta Legge regionale 1/85:

1) se vi è l’intenzione di istituire la Consulta di cui alla suddetta Legge ed entro quanto tempo;

2) se vi è intenzione di emettere il Bando attuativo delle linee guida della Giunta Regionale sul tema, sentita la Commissione Consiliare competente, aperto alle associazioni, enti, ecc…

3) di attribuire la tematica dei “Lombardi nel mondo” alla II Commissione consigliare Affari Istituzionali;

4) che Regione Lombardia istituisca la Giornata dell’emigrante lombardo il 15 luglio, data della nascita di Santa Madre Cabrini, protettrice degli emigranti;

5) di istituire un programma regionale di studio per la commemorazione di Santa Madre Cabrini;

6) di emendare la suddetta Legge per valorizzare la tematica dei giovani talenti lombardi al fine di evitare la cosiddetta “fuga dei cervelli”.

 

Carlo Borghetti

Giovanni Pavesi

Milano 31 luglio 2012

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020