Invasione dell’Ucraina – diario di guerra pomeriggio del 25 febbraio

dal corrispondente

della Consulta dei Lombardi nel Mondo

Venerdì 25 febbraio 2022 – ore 15

Il Presidente ucraino Zelensky avrebbe proposto a Putin un negoziato. La Russia avrebbe posto la totale demilitarizzazione Ucraina come condizione per trattare, proponendo come sede dei negoziati Minsk, capitale della Bielorussia (fonti internazionali).

Continuano i combattimenti nelle periferie nord di Kyiv (fonti internazionali).

La Marina russa ha attaccato la nave Millenial Spirit, battente bandiera moldava, a 12 miglia dal porto di Pivdenny, presso Odessa. A bordo vi sarebbero stati alti rappresentanti dell’amministrazione presidenziale ucraina (fonte RIA novosti).

I paesi dell’est dell’Unione Europea temono un allargamento del conflitto. Mentre la Lituania ha mobilitato l’esercito al confine con la Bielorussia, la Polonia ha chiuso lo spazio aereo ai velivoli russi a partire dalla mezzanotte (fonte TVN24).

Condividi