Bergamo, arriva l’iniziativa “Lombardia Expo Tour” — Lombardi nel Mondo

Bergamo, arriva l’iniziativa “Lombardia Expo Tour”

In programma un convegno, un farmers market e le Olimpiadi del cibo.

E’ attesa per domenica 23 marzo la tappa bergamasca di “Lombardia Expo Tour”, l’evento promosso da Coldiretti in collaborazione con Regione Lombardia per valorizzare le varie realtà territoriali e le loro eccellenze agroalimentari in vista dell’Esposizione Universale del 2015.
L’itinerario di “Lombardia Expo Tour” è iniziato lo sorso 22 febbraio a Brescia.
La manifestazione orobica inizierà con un convegno che si terrà alle ore 10,30 presso la Sala del Mosaico del Palazzo dei contratti della Camera di Commercio e che avrà come tema “Legalità e responsabilità alimentare : la sfida di Expo per l’agricoltura del futuro”. Introdurrà i lavori il presidente di Coldiretti Lombardia Ettore Prandini e dopo il saluto del sindaco di Bergamo Franco Tentorio il presidente di Coldiretti Bergamo Alberto Brivio aprirà l’evento. Seguiranno gli interventi di Giancarlo Caselli presidente del Comitato scientifico dell’Osservatorio sulla criminalità in agricoltura, di Cosimo Piccinno Generale D. Comandante carabinieri NAS, di Mons. Vittorio Nozza vicario episcopale per i laici e per la pastorale, di Gianni Fava assessore Agricoltura Regione Lombardia, di Roberto Moncalvo presidente di Coldiretti, di Roberto Maroni presidente Regione Lombardia e di Maurizio Martina Ministro Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Coordinerà i vari relatori Andrea Valesini caporedattore del quotidiano L’Eco di Bergamo.
Il convegno sarà l’occasione per fare alcune riflessioni su pericolosi e vergognosi fenomeni che riguardano il nostro agroalimentare, sia in Italia sia all’estero, con gravi ripercussioni non solo su produttori e consumatori ma sull’intero Paese.
“Expo 2015 – ha affermato il presidente di Coldiretti Lombardia Ettore Prandini – non riguarderà solo Milano ma interesserà tutto il territorio regionale e sarà una grande opportunità per l’agricoltura nel suo complesso. Proprio per questo sono particolarmente significativi i risultati che stiamo ottenendo con il protocollo lombardo che stiamo presentando ai vari paesi che parteciperanno all’esposizione universale per combattere la contraffazione del nostro Made in Italy e contrastare l’invasione dei falsi prodotti di origine”.
Sempre domenica 23 marzo, dalle ore 9,00 alle ore 19,00, la centralissima Piazza Dante si trasformerà in un grande farmers market di Campagna Amica, con oltre 80 produttori provenienti da tutte le province della regione che proporranno una grande varietà di prodotti tipici e le numerose eccellenze del patrimonio agroalimentare lombardo. Un carosello di sapori e colori che segnerà un momento importante del percorso che ci porterà all’apertura di Expo prevista per maggio 2015.
Tra le varie iniziative che animeranno la giornata anche la seconda tappa delle Olimpiadi dell’Italian Food che sarà incentrata sui 12 prodotti bergamaschi a marchio DOP. La sfida coinvolgerà i cittadini in una gara che avrà anche la finalità di far conoscere i primati dell’agricoltura bergamasca, un patrimonio che ad Expo 2015 sarà protagonista e racconterà il territorio orobico con le sue tradizioni e la sua storia.
Il concerto di Davide Van De Sfroos, alle ore 20,30 presso la sala Oggioni del Centro Congressi Giovanni XXIII, concluderà la manifestazione.
Il prossimo appuntamento del “Lombardia Expo Tour” si terrà il 12 aprile a Pavia.

fonte:www.viniesapori.net

Document Actions

Share |


Lascia un commento

lunedì 27 Gennaio, 2020