La 64° Commemorazione della Liberazione a Buenos Aires — Lombardi nel Mondo

La 64° Commemorazione della Liberazione a Buenos Aires

L’invito ai connazionali a partecipare dall’Ambasciatore d’Italia in Argentina, Stefano Ronca, dal Console Generale d’Italia a Buenos Aires, Giancarlo M. Curcio, dal Presidente della Associazione Nazionale Partigiani Italiani, ANPI, sede Argentina, Renato Zanchetta, e dal Presidente della FVL, Manfredo di Montezemolo

Buenos Aires: Anche i connazionali residenti a Buenos Aires commemoreranno la 64° Festa della Liberazione dell’Italia dal regime fascista.

 

Appuntamento venerdì 24 aprile, a Piazza Italia, di fronte al monumento a Giuseppe Garibaldi, alle 11.

 

L’invito ai connazionali a partecipare alla cerimonia è stato diramato dall’Ambasciatore d’Italia in Argentina, Stefano Ronca, dal Console Generale d’Italia a Buenos Aires, Giancarlo M. Curcio, dal Presidente della Associazione Nazionale Partigiani Italiani –ANPI- sede Argentina, Renato Zanchetta, e dal Presidente della FVL, Manfredo di Montezemolo.

 

Il programma prevede l’esecuzione degli inni nazionali, la deposizione di corone e i discorsi celebrativi per mantenere vivi valori e memoria.

 

All’iniziativa aderiscono la CGIL Nazionale, il Patronato INCA Argentina, il Sindacato Pensionati Italiani (SPI), la Fondazione Giuseppe Di Vittorio di Roma, con l’importante contributo della l’Associazione Insieme Argentina e il Circolo Sandro Pertini di Rosario.

 

Fonte: (aise)

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020