Assemblea annuale dei Mantovani nel Mondo — Lombardi nel Mondo

Assemblea annuale dei Mantovani nel Mondo

L’incontro è per il prossimo 26 giugno alle ore 20:30 nella città lombarda. Ordine del giorno: Approvazione Bilancio consuntivo 2008, Assemblea annuale dell’Associazione, Approvazione Bilancio preventivo 2009, Presentazione attività 2008/2009, Varie ed eventuali.

Mantova – Il giorno 26 giugno 2009 alle ore 20.30 ,  è convocata l’Assemblea annuale dell’Associazione dei Mantovani nel Mondo Onlus, presso il Dopolavoro Polimeri Europa in Strada Ostigliese 10, Mantova. Ordine del giorno: Approvazione Bilancio consuntivo 2008, Assemblea annuale dell’Associazione, Approvazione Bilancio preventivo 2009, Presentazione attività 2008/2009, Varie ed eventuali. Uno stralcio dell’art.6 dello statuto dell’AMM: “L’Assemblea è composta da tutti gli associati ordinari ed è l’organo sovrano dell’Associazione stessa.

È convocata dal Presidente almeno una volta all’anno, presso la sede sociale ovvero in altra più opportuna scelta dal Consiglio medesimo nell’ambito della provincia di Mantova…. N.B. s’invitano i soci a presenziare a questo importante appuntamento. Dopo l’ Assemblea verrà offerta una risottata a tutti i presenti. Si prega di dare conferma della propria presenza. Il Presidente Daniele Marconcini Il Presidente Daniele Marconcini ha dichiarato che “L’Associazione dei Mantovani nel Mondo ,pur mantenendo la sua mission a favare dei lombardi e degli italiani nel mondo, ha variato già l’anno scorso il suo Statuto, inserendo l’attività di cooperazione internazionale e di assistenza agli immigrati con particolare riferimenti a quelli di origine italiana. Questo coerentemente con quanto discusso presso l’UNAIE,l’Unione delle Associazioni degli Immigrati ed Emigrati, a cui l’AMM aderisce.”

Tra le iniziative in corso il Presidente dell’AMM ha comunicato che in questi giorni, verranno erogati da parte dell’AMM  i contributi di solidarietà agli indigenti di origine lombarda in America Latina per un importo di 72mila, grazie ad un finanziamento della Regione Lombardia e alla collaborazione della rete consolare italiana. Inoltre l’AMM ha scritto al Sottosegretario Roberto Ronza per invitarlo ad insediare un Comitato tecnico-scientifico per elaborare la nuova legge sui Lombardi,assicurando la massima collaborazione.Di rilievo anche l’attività dell’AMM in tema di ricerche familiari.E’ stata richiesta anche la presentazione dello studio sui Lombardi nel Mondo svolta dall’Ente di ricerca regionale IRER sui Lombardi nel Mondo, specialmente per quanto attiene l’emigrazione degli ultimi anni. Una delegazione dei Mantovani nel Mondo formata da Daniele Marconcini. Pietro Liberati e Ernesto Milani,assieme alla direttrice dell’Archivio di Stato di Mantova Daniela Ferrari ha presentato presso l’Archivio di Stato di Milano,presenti i rappresentanti degli enti archivistici della Lombardia ,l’esperienza mantovana della banca dati,presente sul sito dei Lombardi nel Mondo, realizzata grazie alla collaborazione del sodalizio virgiliano con l’Archivio di Stato di Mantova. In Lombardia infatti sono oramai migliaia le richieste di ricerche familiari che giungono da discendenti lombardi residenti all’estero,oltre che agli Archivi pubblici,a Comuni e Parrocchie. E’quanto mai importante verificare quanti di questi si stabiliscono nella nostra Regione.Secondo Marconcini infatti “una nuova emigrazione lombardo-veneta di ritorno è in atto,soprattutto dal Brasile ma questo incredibilmente ancora sfugge alle istituzioni e agli enti preposti.Ne è la riprova indiretta ,le migliaia di richieste che giungono agli Archivi di Stato lombardi.

Noi intendiamo sensibilizzare la Regione Lombardia su questo fenomeno e creare le condizioni affinchè in modo chiaro, statisticamente e socialmente,esso emerga nella sua complessità ed evidenza.”.

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020