A proposito dell’incredibile volo delle oche canadesi guidate da un deltaplano — Lombardi nel Mondo

A proposito dell’incredibile volo delle oche canadesi guidate da un deltaplano

Vladimir Putin, il presidente russo che ha recentemente pilotato un deltaplano a motore per guidare uno stormo di gru, ha seguito le orme tracciate dal canadese Bill Lishman che nel 1993 ai comandi di un ultraleggero insegnò a volare a uno stormo di oche canadesi

La storia è esattamente così : a partire dagli anni ottanta del secolo scorso, l’inventore e artista canadese William “Bill” Lishman cominciò a studiare la possibilità di insegnare agli uccelli acquatici a seguire rotte migratorie diverse dalle solite, finchè nel 1993 con il suo ultraleggero riuscì a guidare uno stormo di 16 oche canadesi dall’Ontario fino in Virginia del nord, di cui tredici tornarono in Ontario l’anno seguendo per conto proprio.

Nel 1996 l’evento fu immortalato dalla produzione del film Fly Away Home “L’incredibile volo” diretto da Carroll Ballard e interpretato tra gli altri da Jeff Daniels, Anna Paquin e Anna Delany..

La sceneggiatura del film,  che  prende spunto dal libro Father Goose pubblicato da Lishman nel 1995,  racconta la storia di una bambina, sopravvissuta a un incidente stradale in cui muore la madre e  che deve quindi ritornare in Ontario a vivere con il padre e la nuova moglie. Nella fattoria dove adesso abita adotta una nidiata di oche canadesi, rimaste orfane, che hanno il suo imprint e la seguono dappertutto. Le oche, tuttavia, se non viene loro insegnato a volare  correttamente, come fanno di solito le madri, rischiano di prendere il volo, perdersi e quindi perire miseramente. E’ a questo punto che il padre trova la soluzione inventando un ultraleggero apposta per Amy che lo pilota felicemente fino al santuario predisposto in Virginia, seguita dal suo stormo.

Il film riscosse un discreto successo anche in Italia, grazie alla sponsorizzazione del tour operator Hotelplan di Milano, che lo propose soprattutto agli agenti di viaggio del Nord con una serie di proiezioni mirate a diffondere in questo modo un’immagine diversa del Canada. Un film che alla vicenda di Amy e delle oche orfane  aggiunge il colore dell’autunno canadese già alle porte e indimenticabile per le variazioni ultra colorate del fogliame – il famoso foliage.

Bill Lishman e il suo socio Joe Duff continuano invece  a sperimentare e perfezionare la scoperta attraverso il tentativo di reintrodurre in America orientale  alcune specie di  volatili in via di estinzione.

 

Ernesto R Milani

Ernesto.milani@gmail.com

12 settembre 2012

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020