Insediato l’Osservatorio sulla legalità — Lombardi nel Mondo

Insediato l’Osservatorio sulla legalità

Alla presenza del Presidente del Consiglio regionale Davide Boni, si è insediato in Consiglio regionale l’Osservatorio sulla legalità, istituito da legge regionale nel febbraio del 2011

Dell’Osservatorio fanno parte i consiglieri regionali Carlo Borghetti del Partito Democratico, Giulio Cavalli di Sel, Vittorio Pesato e Doriano Riparbelli del PdL e Massimiliano Romeo della Lega Nord. Per la Giunta regionale è presente Filippo Bongiovanni, mentre per quanto riguarda la società civile fanno parte dell’Osservatorio Jole Garuti e Francesco Pisa, per le associazioni che svolgono attività di educazione alla legalità e contrasto alla criminalità, e don Giovanni Danesi in rappresentanza delle istituzioni scolastiche autonome formative accreditate.
La partecipazione all’Osservatorio è a titolo gratuito e non comporta spese per il bilancio regionale.
L’organismo, tra i suoi compiti, dovrà presentare annualmente al Consiglio e alla Giunta una relazione sugli interventi previsti dalla legge, quale base di riferimento per la definizione da parte della Giunta stessa dei criteri di assegnazione dei finanziamenti alle associazioni attive nell’educazione alla legalità.
“L’insediamento dell’Osservatorio – ha detto il Presidente Davide Boni – rappresenta un passo importante della nostra istituzione regionale e sottolinea la ferma volontà di Regione Lombardia di impedire l’infiltrazione mafiosa nella vita del nostro territorio. La sua istituzione inoltre è anche motivo di grande soddisfazione per l’attività dell’Assemblea regionale lombarda perché questo importante organismo di controllo e verifica è stato voluto con un provvedimento legislativo nato proprio in Consiglio”.

www.consiglio.regione.lombardia.it

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020