A Santiago due giorni di formazione per giovani italo-cileni nelle associazioni italiane — Lombardi nel Mondo

A Santiago due giorni di formazione per giovani italo-cileni nelle associazioni italiane

Il 23 e 24 giugno lo Stadio Italiano di Santiago ospiterà due giornate di formazione rivolte ai giovani italo-cileni nelle associazioni italiane.

Durante la prima giornata, i lavori inizieranno alle 9.30 con una sessione dedicata alla funzione e al ruolo dell’Ambasciata e dei Consolati italiani in Cile, con un focus sull’Aire. Interverranno l’Ambasciatore Vincenzo Palladino e la Console Nicoletta Gliubich.

Seguirà, dalle 11, la sessione sui Comites e, più in generale, le forme di rappresentanza degli italiani all’estero. relatori saranno i consiglieri Paolo Castellani (Cgie) e Nello Gargiulo (Comites).

Quindi, Giacomo Marasso illustrerà l’apporto dato delle fondazioni degli italiani al Cile, mentre la presenza dell’associazionismo tricolore sarà il tema sviluppato da Maria Paz Rigollet Paladino e Pier Paolo Pezzoli.

Nel pomeriggio, alle 15.30, i lavori riprenderanno con le relazioni su Patronati e Fondazioni a cura di Pia Antonella Dossi e Millaray González, mentre della Camera di Commercio italiana parlerà Stefania Ferlin.

Ancora da confermare l’intervento introduttivo della seconda giornata affidato allo psicologo Giorgio Agostini.

Le due giornate sono destinate a giovani fra 18 e 40 anni, che conoscano l’italiano. ci si iscrive entro giovedì 21 giugno inviando una email all’indirizzo mariapaz.rigollet@gmail.com.

Fonte: aise

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020