Lodi, è morta Laura Pietrantoni — Lombardi nel Mondo

Lodi, è morta Laura Pietrantoni

Lutto nel mondo della cultura e della società civile, ieri, per la scomparsa di Laura Pietrantoni, direttrice artistica dell’Accademica Musicarte, personalità poliedrica e impegnata in battaglie etiche, recentemente vicina anche alla politica, con il sostegno al Movimento 5 stelle.

Cinquant’anni compiuti lo scorso marzo, la Pietrantoni se n’è andata nel tardo pomeriggio di ieri, alla clinica Maugeri di Pavia, quando erano da poco passate le 19. Ha combattuto una battaglia durissima e fino a giovedì era lucida, tanto da voler recitare una poesia. Ieri invece il crollo e poi l’ultimo respiro. Accanto aveva i familiari e gli amici di una vita, i colleghi con cui ha costruito una carriera di successi. Laureata in musicologia alla scuola di Paleografia e Filologia musicale di Cremona, diplomata al pianoforte al Conservatorio di Piacenza, ha continuato gli studi con il Master in management dello spettacolo alla Luiss di Roma. All’attività di ricerca in musicologia, ha affiancato da sempre il lavoro in prima linea come organizzatrice di eventi e quello di approfondimento, con la pubblicazione di diversi volumi tematici. Fondatrice nel 1992, con il saxofonista Walter Pandini e il liutista Maurizio Piantelli, dell’associazione Musicarte, è stata una delle personalità di spicco della cultura lodigiana. La notizia della sua scomparsa si è diffusa rapidamente in città e già in serata hanno iniziato ad arrivare i primi messaggi di cordoglio.

fonte: il cittadino di lodi

Document Actions

Share |


Lascia un commento

lunedì 27 Gennaio, 2020