Giovani italo-paraguayani ospiti a Ragusa — Lombardi nel Mondo