Massimiliano Codoro, la mia “mise en place” è la ristorazione del buon gusto e della qualità — Lombardi nel Mondo