Progetto Homeless, tra pubblico e privato sociale — Lombardi nel Mondo