Albertoni si rivolge al nuovo Parlamento — Lombardi nel Mondo