Anna Politkovskaya: non dimentichiamo la giornalista esempio di coraggio — Lombardi nel Mondo