Dalla Toscana cisterne in Brasile per la captazione di acqua: a Firenze il punto sul progetto — Lombardi nel Mondo

Dalla Toscana cisterne in Brasile per la captazione di acqua: a Firenze il punto sul progetto

Sono già 800 e per la fine dell’anno saranno un migliaio le cisterne per la captazione dell’acqua realizzate in Brasile grazie al progetto di cooperazione internazionale firmato con la Regione Toscana nel luglio del 2004

FIRENZE- Sono già 800 e per la fine dell’anno saranno un migliaio le cisterne per la captazione dell’acqua realizzate in Brasile grazie al progetto di cooperazione internazionale firmato con la Regione Toscana nel luglio del 2004.

Il punto sull’iniziativa, che vede attualmente la compartecipazione di una settantina di Comuni e di quattro Province Toscane, oltre all’Associazione nazionale delle Coop, al Cospe, all’associazione Arte all’Arte e alla Fondazione Monte dei Paschi, viene fatto oggi, 10 novembre, durante una tavola rotonda che si terrà a Palazzo Vecchio a Firenze.

Alla tavola rotonda, che avrà inizio alle 17,30 nella sala di Lorenzo, prenderà parte, oltre ai rappresentanti di tutti i partecipanti all’iniziativa, la responsabile brasiliana del Progetto Cisterne, Salete Pereira. Sarà mostrato anche un video che permetterà di seguire le varie fasi della costruzione delle cisterne e ne illustrerà le modalità di assegnazione e di utilizzo alle famiglie del Nord Est del Brasile. (aise)

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020