Il Mato Grosso do Sul continua a parlare italiano — Lombardi nel Mondo

Il Mato Grosso do Sul continua a parlare italiano

André Puccinelli, rieletto Governatore dello Stato del Mato Grosso do Sul, ha annunciato che la prossima amministrazione si porrà, tra gli obiettivi prioritari, il proseguimento dei programmi approvati dalla popolazione, e punterà, in particolare, su due ambiti

Questa decisione è coerente con i risultati già raggiunti nel settore e in un’ottica di crescita, legata anche agli importanti investimenti fatti da grandi aziende straniere nel Mato Grosso do Sul.

 

 

 

 “Abbiamo intenzione di investire nel settore forestale, per la produzione e trasformazione di legno, cellulosa, carta. Ma anche di incentivare il turismo e il settore dell’agro-energia. La produzione e la diversificazione economica – afferma Puccinelli – sono i nuovi pilastri del Mato Grosso do Sul”.

 

Da tempo considerato settore prioritario dal Governo Puccinelli, l’industria agro-energetica continua a ricevere importanti investimenti per crescere nello Stato. Basti pensare che è passato da 11 a 22 il numero degli stabilimenti del settore, e si prevede di avviare 6 ulteriori unità produttive in più in un periodo di sei-otto mesi – prospettive che portano il Governo a prevedere di raggiungere circa 40 impianti nei prossimi anni.

Tra i grandi progetti di investimenti in materia di infrastrutture, centrale è il Programma per i Trasporti e lo Sviluppo Sostenibile del Mato Grosso do Sul (PDE / MS). Come ha tenuto a sottolineare il Governatore, oggi, su 450 km complessivi, sono state autorizzate opere di pavimentazione per più di 340 km., e a breve verranno avviati i lavori. La previsione è di completare le autorizzazioni per la fine del mese di ottobre.

 

Per quanto riguarda il complesso degli investimenti diretti, l’integrazione di programmi e la raccolta fondi per opere infrastrutturali, sono previsti la ristrutturazione e l’adeguamento di 16 aeroporti regionali, il completamento della ferrovia con accesso al porto di Paranaguá, e la costruzione di un porto sul fiume Paranà, vicino al Comune di Rosana (SP). È inoltre previsto l’incremento del Porto Murtinho per migliorare il sistema di navigazione interna. Per il Governatore, si tratta di un intervento di grande rilievo, in quanto il fiume Paraguay nella regione è sempre navigabile, anche in periodi di scarse precipitazioni.

 

Fonte: ItalPlanet News

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020