Elezioni Venezuela, il MUD punta alla riforma della Costituzione — Lombardi nel Mondo

Elezioni Venezuela, il MUD punta alla riforma della Costituzione

Mesa de Unidad Democratica ha straconquistato la maggioranza dei due terzi del Parlamento, pari a 112 seggi su un totale di 167, contro i 55 seggi del Partito socialista unito del Venezuela (Psuv) guidato da Nicolás Maduro, pronto a scatenare l’opposizione fin da gennaio quando ci sarà l’insediamento dell’Assemblea
12/12/2015

Elezioni Venezuela, il MUD punta alla riforma della Costituzione

Mesa de Unidad Democratica ha straconquistato la maggioranza dei due terzi del Parlamento, pari a 112 seggi su un totale di 167, contro i 55 seggi del Partito socialista unito del Venezuela (Psuv) guidato da Nicolás Maduro, pronto a scatenare l’opposizione fin da gennaio quando ci sarà l’insediamento dell’Assemblea

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020