Birmania: la speranza ritrovata — Lombardi nel Mondo

Birmania: la speranza ritrovata

All’indomani delle elezioni politiche, un commento sulla vittoria di Aung San Suu Kyi, la signora come la chiamano in Birmania, dall’aspetto fragile ma che non si è mai piegata
11/11/2015

Birmania: la speranza ritrovata

All’indomani delle elezioni politiche, un commento sulla vittoria di Aung San Suu Kyi, la signora come la chiamano in Birmania, dall’aspetto fragile ma che non si è mai piegata

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020