Nel governo Monti un ministro per la cooperazione internazionale — Lombardi nel Mondo

Nel governo Monti un ministro per la cooperazione internazionale

Nasce il ministero per la cooperazione internazionale e l’integrazione. A guidarlo Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio. La cooperazione internazionale era di competenza della Farnesina, gli immigrati del Viminale. Per il neo ministro inizia una nuova avventura: “Speriamo… o forse è la vecchia che continua”, commenta Riccardi riferendosi anche al lavoro svolto alla guida dell’associazione. E dopo il giuramento aggiunge: “Spero che questo incarico sia il segnale di un’Italia che riprende la linea della solidarietà”
16/11/2011

Nel governo Monti un ministro per la cooperazione internazionale

Nasce il ministero per la cooperazione internazionale e l’integrazione. A guidarlo Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio. La cooperazione internazionale era di competenza della Farnesina, gli immigrati del Viminale. Per il neo ministro inizia una nuova avventura: “Speriamo… o forse è la vecchia che continua”, commenta Riccardi riferendosi anche al lavoro svolto alla guida dell’associazione. E dopo il giuramento aggiunge: “Spero che questo incarico sia il segnale di un’Italia che riprende la linea della solidarietà”

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020