Il lago di Garda e Venezia a braccetto verso l’Expo — Lombardi nel Mondo

Il lago di Garda e Venezia a braccetto verso l’Expo

TOSCOLANO. Il progetto in vista dell’appuntamento del 2015

Lago di Garda e Venezia insieme in vista dell’Expo 2015 a Milano. Questo il motivo della visita nella città lagunare dei sindaci di Toscolano Maderno e Torri del Benaco, Roberto Righettini e Giorgio Passionelli. Il primo passo di un rapporto di collaborazione dopo l’approvazione in Giunta a Toscolano-Maderno nelle scorse settimane della delibera per la nascita del comitato per la promozione integrata del territorio del Benaco, del Lago di Garda e delle aree limitrofe, nell’ambito di Expo 2015. «L’idea – spiega il sindaco di Toscolano Maderno Roberto Righettini – è nata da una proposta del portale dei lombardi nel mondo ed ha subito incontrato la mia adesione unitamente a quella di Giorgio Passionelli, sindaco di Torri e presidente della Comunità del Garda, l’interlocutore più adatto per questo genere di iniziative». La prima occasione per mettere a fuoco questa proposta è stato il gala della fondazione Filitalia International, organizzato da Carlo Mazzanti, presidente del chapter di Venezia dell’associazione di Filadelfia, sodalizio che raggruppa decine di migliaia di statunitensi di origine italiana in varie città degli Usa. Alla serata erano presenti Pasquale Nestico, cardiologo italo-americano di Filadelfia e presidente e fondatore di Filitalia Internetional, il governatore del distretto Italia Daniele Marconcini e il presidente Expo Venezia Onorevole Laura Fincato. «Crediamo molto in questa iniziativa – commenta Righettini -. Ci auguriamo possa portare sviluppi interessanti per l’area benacense». Il programma di lavoro consisterà nel presentare il territorio del Benaco e del lago di Garda a livello internazionale, attraverso progetti sui temi posti dall’Expo, facilitando il confronto con esperienze dei vari Paesi del mondo». Al fine di perseguire questi scopi sarà insediata a Toscolano Maderno una sede del portale dei lombardi nel mondo. Il portale svolgerà la sua attività aggregando la promozione dei territori del lago di Garda. Oggi è in programma un secondo incontro con Passionelli e i responsabili dei lombardi nel mondo.

fonte: bresciaoggi

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020